Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavorare in ambito ambientale

Alla luce della crescita globale, della carenza di risorse, del cambiamento climatico e dell’urbanizzazione, le professioni relative all’ambiente e a uno sviluppo sostenibile diventano sempre più importanti.

Settori d’attività

Sono richiesti in particolare scienziati e ingegneri, ma anche economisti, giuristi e altri specialisti in grado di riconoscere tempestivamente i problemi rilevanti per la sostenibilità,
sviluppare soluzioni in modo interdisciplinare e attuarle con responsabilità. Trovano impieghi presso uffici, associazioni e fondazioni, studi di consulenza, pianificazione e ingegneria
nonché istituti di ricerca. Il mercato del lavoro nel settore ambientale ha un grande potenziale. Tutte le attività degli specialisti ambientali mirano a mantenere intatto l’ambiente naturale, preservare le risorse e porre rimedio ai danni. In tale contesto si trovano attività distribuite approssimativamente nei seguenti settori, che in alcune parti spesso coincidono.

Pianificazione e tecnica

Gli specialisti in pianificazione e ingegneria ambientale controllano ad esempio l’ecocompatibilità di progetti, effettuano perizie ed expertise oppure sviluppano tecniche rispettose dell’ambiente. Fra gli ambiti lavorativi troviamo la protezione della natura e del paesaggio (biodiversità), la protezione delle acque e la depurazione delle acque reflue, il risanamento ambientale e la gestione dei rifiuti, la depurazione dell’aria, la gestione dell’inquinamento acustico, la pianificazione del territorio, del paesaggio e del traffico, le ricerche sul clima nonché la produzione e lo sfruttamento di energia.

Consulenza e certificazione

Gli specialisti consulenti aiutano le persone e le istituzioni in questioni sullo sviluppo sostenibile e sulla protezione attiva dell’ambiente nel relativo ambito specialistico. Ad esempio, offrono consulenza ai consumatori sugli apparecchi a basso consumo energetico, alle ditte sui metodi di produzione sostenibili oppure ai politici su questioni rilevanti per l’ambiente. Gli specialistici in certificazioni rilasciano e controllano i marchi di qualità ecologica.

Formazione e comunicazione

Gli specialisti della formazione insegnano a diversi gruppi target a pensare ed agire in modo ecologico. Gestiscono ad esempio i mezzi d’insegnamento, tengono conferenze oppure organizzano missioni ambientali. Gli specialisti in comunicazione progettano campagne
politico-ambientali, pianificano azioni di marketing per prodotti sostenibili oppure informano l’opinione pubblica in caso di eventi ambientali.

Diritto ed economia

Gli specialisti in diritto ambientale promulgano e applicano prescrizioni giuridiche in ambito ambientale. Preparano ad esempio testi di legge, esaminano domande di autorizzazione o chiariscono questioni di responsabilità. Gli specialisti in economia ambientale analizzano i nessi economici e politico-ambientali. Sviluppano, tra l’altro, prodotti d’investimento sostenibili, negoziano sui diritti di inquinamento (quote di emissioni) oppure calcolano le
tasse ambientali risp. d’incentivazione.



orientamento.ch