?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Gestore d'impianto di depurazione acque APF / Gestrice d'impianto di depurazione acque APF

Categorie
Settori professionali
Scienze - Ambiente
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.440.34.0

Aggiornato il 12.09.2022

Descrizione

Il gestore e la gestrice d'impianti di depurazione acque sono responsabili del corretto funzionamento degli impianti di depurazione e, in alcuni casi, delle reti fognarie. Garantiscono che le acque reflue e altri rifiuti, come i fanghi di depurazione, siano conformi agli standard previsti dalla legge, proteggendo così la natura e la popolazione. Eseguono anche lavori di manutenzione, di ispezione e gestiscono i collaboratori.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Gestione dell'impianto di trattamento delle acque reflue

  • monitorare le condizioni delle tubature e delle reti delle acque reflue;
  • organizzare delle misure di controllo per l’acqua e i fanghi di depurazione;
  • analizzare i campioni in laboratorio;
  • trattare l'acqua e i fanghi di depurazione attraverso processi appropriati: processi fisici (ad esempio lasciando sedimentare i fanghi o facendo circolare l’acqua); processi biologici (ad esempio depurando dell'acqua tramite piante come canne e bambù) o processi chimici (ad esempio aggiungendo sali o altri minerali);
  • controllare e conservare correttamente i materiali e i prodotti chimici utilizzati;
  • monitorare il trasporto e lo smaltimento ecologico dei rifiuti;

Manutenzione e pulizia

  • partecipare alla manutenzione e alla pulizia dell’impianto;
  • garantire la manutenzione di fognature, impianti di pompaggio, pozzi e bacini;
  • reagire immediatamente in modo appropriato se si verifica un caso di acque reflue non previste o in caso di malfunzionamenti (es. sostanze pericolose);
  • rivolgersi a degli specialisti esterni a seconda del guasto rilevato;

Gestione

  • aggiornare e migliorare i processi e le procedure dell'azienda, per esempio, sperimentando nuovi strumenti e prodotti per il trattamento delle acque reflue e dei fanghi di depurazione;
  • preparare la documentazione per i collaboratori;
  • guidare i team e garantire che i collaboratori siano informati e rispettino le norme di sicurezza;
  • informare le autorità di qualsiasi aumento delle acque reflue e avvertirle in caso di incidenti;
  • tenersi informati sulle nuove normative in materia di tutela delle acque e dell'ambiente.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all’esercizio della professione. La preparazione agli esami federali avviene in genere tramite corsi serali, diurni o settimanali, organizzati dalle associazioni professionali, da scuole e altri enti pubblici o privati.

Durata: 3-4 anni a tempo parziale

Nella Svizzera italiana il corso di preparazione è organizzato a Bellinzona dall’Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) e offre la possibilità di frequentare i primi due blocchi di corso. Maggiori informazioni: www.orientamento.ch/scuole 

Nella Svizzera tedesca e romanda il corso di preparazione viene proposto in diverse località ed è organizzato dall'Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) e dal Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES).

Materie d‘esame:

  • nozioni fondamentali (ciclo dell’acqua ed ecologia delle acque primarie, sicurezza, igiene, basi legali, gestione del personale);
  • raccolta ed evacuazione delle acque luride;
  • trattamento delle acque luride;
  • trattamento e smaltimento dei fanghi;
  • processi di supporto (esame pratico di laboratorio, analitica di laboratorio, tecnica di automatizzazione, valorizzazione del gas, ottimizzazione energetica, trattamento dell’aria esausta, emissioni, stesura di preventivi, documenti amministrativi, rapporti ed elaborazione, resoconto della manutenzione e dello stato degli impianti di depurazione).

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di
GESTORE D’IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE o
GESTRICE D’IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE

Perfezionamento

  • corsi offerti dall'Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) o dal Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES);
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di dirigente in facility management e manutenzione;
  • scuola specializzata superiore (SSS) per conseguire il titolo di tecnico/a in tecnica degli edifici;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per l'ottenimento del bachelor di ingegnere/a in tecnica degli edifici o di ingegnere/a in biotecnologie.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all’esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) per un lavoro tecnico o titolo equivalente e almeno 3 anni di pratica lavorativa presso un impianto di depurazione;
  • oppure 6 anni di pratica lavorativa presso un impianto di depurazione.

Condizioni di lavoro

I gestori e le gestrici d’impianto di depurazione acque lavorano in piccoli e grandi impianti. Con le appropriate esperienze e formazione possono assumere funzioni direttive anche in grandi impianti. Utilizzano spesso sostanze chimiche che possono essere pericolose, pertanto devono lavorare con molta attenzione e rispettare le norme di sicurezza. Sul posto di lavoro si possono avvertire odori spiacevoli. L’orario di lavoro può essere irregolare, perché comprende, oltre al lavoro durante il fine settimana, anche il servizio di picchetto.

Indirizzi utili

Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA)
Europastr. 3
8152 Glattbrugg
Tel.: 043 343 70 70
URL: http://www.vsa.ch
Email:

Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA)
Ufficio Svizzera italiana
Piazza indipendenza 7
6500 Bellinzona
Tel.: 091 807 60 40
URL: http://bellinzona@vsa.ch

Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES)
Rue des Petites Berges 1
1530 Payerne
Tel.: 026 660 26 44
URL: http://www.info-fes.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Autorevolezza
  • Senso tecnico
  • Spirito metodico
  • Ordine e pulizia
  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Capacità di sopportare cattivi odori
  • Disponibilità

Interessi

  • Studio, sviluppo e ricerca
  • Natura

orientamento.ch