Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Montatore / Montatrice

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Media e comunicazione
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.814.44.0

Aggiornato il 02.05.2018

Descrizione

Il montatore e la montatrice si occupano di dare una struttura ben definita a film, documentari, commedie, servizi giornalistici e altre produzioni filmate partendo dalle immagini dirette dal regista e girate dai cameramen.  In questo senso provvedono all'edizione delle immagini delle varie produzioni, interpretando e conciliando le intenzioni dell'autore (regista o giornalista), armonizzando il contenuto e la presentazione visiva nel rispetto delle regole etiche e artistiche del montaggio e della drammaturgia.
 

In particolare, collegano le varie sequenze, regolandone la durata, il ritmo e la coerenza.
Il montaggio implica numerose scelte, poiché il materiale a disposizione è di qualità variabile e spesso supera di molto la durata del prodotto finito.
Il loro lavoro si svolge, di solito, al termine delle riprese, in certi casi parallelamente alle stesse.
Attualmente, grazie ai progressi della tecnica, utilizzano sempre più spesso sistemi di montaggio definiti "non lineari". Si tratta di strumenti tecnologicamente avanzati, che permettono, dopo il caricamento delle immagini e dei suoni in un sistema computerizzato, un accurato montaggio e notevoli interventi di effettistica e di sonorizzazione.
Il montaggio meccanico (pellicola) non avviene quasi più. Per questo motivo, i tradizionali tavoli di montaggio vanno scomparendo.

I loro compiti principali  possono essere così descritti:

montaggio

  • visionare tutto il materiale girato, se del caso inserirlo nel computer;
  • selezionare la miglior ripresa per ogni inquadratura, tenendo conto sia dell'aspetto artistico, sia tecnico;
  • selezionare le sequenze, in collaborazione con i registi, i giornalisti o i responsabili della produzione;
  • elaborare un piano di montaggio, tenendo in considerazione gli aspetti contenutistici e drammaturgici;
  • montare le riprese, rispettando l'ordine cronologico e la durata richiesta;
  • effettuare le transizioni tra le varie sequenze (dissolvenze, tendine, sovraimpressioni, ecc.);

altre operazioni

  • aggiungere materiali audio supplementari;
  • effettuare piccoli interventi di sonorizzazione;
  • proporre e realizzare eventuali effetti speciali (in alcuni casi da realizzare in esterno);
  • effettuare titolazioni e/o sottotitolazioni;
  • creare le copie di sicurezza;
  • realizzare effetti speciali.

Formazione

Durata: 2 + 1 anni

 

In Ticino la formazione è proposta dal Conservatorio internazionale di scienze audiovisive (CISA) a Lugano.
Si tratta di una specializzazione post-diploma (SPD).
Frequenza a tempo pieno obbligatoria. Il primo biennio di studio porta al conseguimento del diploma di designer dipl. SSS design visivo (film). Nel ciclo di studio annuale post-diploma successivo, sono offerte cinque opzioni di specializzazione: fotografia (cameraman e direzione della fotografia), montaggio, regia, sceneggiatura e producer creativo, sound design.

Al termine della formazione, superati gli esami e redatto il lavoro finale si ottiene il diploma di
CINEASTA CINE-TELEVISIVO (dipl. SPD SSS),
titolo riconosciuto dalla Confederazione.
 

Nella Svizzera interna formazioni nell'ambito della realizzazione film-video sono dispensate dalle scuole universitarie professionali d'arte con il conseguimento del bachelor SUP. Durata 3-5 anni a seconda del titolo di base. Lo studio è offerto dalle scuole d'arte di Ginevra (HEAD), Losanna-Bussigny (ECAL), Zurigo.

Perfezionamento

  • seminari di perfezionamento e aggiornamento offerti da FOCAL (Fondazione di formazione continua per il cinema e l'audiovisivo) a Losanna (http://focal.ch/it);
  • approfondimenti presso scuole specializzate all'estero (Italia, Francia, Belgio, Inghilterra, ecc.);
  • corsi di perfezionamento offerti da scuole superiori d'arte;
  • corsi di perfezionamento e di approfondimento professionale alla RSI (per i propri dipendenti), vedi www.rsi.ch;
  • master SUP in ambito visivo e cinematografico.

Altre offerte di formazione continua su: 
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all'anno post-diploma CISA

  • diploma di designer dipl. SSS design visivo (CISA)
  • bachelor/master SUP o UNI con una formazione specifica nell'ambito audiovisivo
  • diplomati di altre scuole di cinema e televisione

Ammissione a una scuola universitaria professionale (SUP)

  • maturità liceale o maturità professionale, oppure diploma di scuola media superiore + 1 anno preparatorio in una scuola d'arte o attività nel campo della regia e dell'audiovisivo
  • può essere richiesto un esame di ammissione o la presentazione di un dossier

Condizioni di lavoro

I montatori lavorano da soli o in gruppo, in piccoli locali chiusi chiamati box di montaggio o anche sui luoghi di ripresa, in speciali veicoli. Collaborano strettamente con registi, giornalisti e altri professionisti del ramo. Gli orari di lavoro sono spesso irregolari e comprendono la sera, i finesettimana e i giorni festivi, il ritmo di lavoro è spesso molto intenso, a causa degli imperativi di diffusione delle varie produzioni.
I montatori lavorano quali dipendenti di un ente televisivo o di un produttore privato, oppure operano quali realizzatori indipendenti nel settore audiovisivo  o nel campo cinematografico. In Ticino sbocchi lavorativi sono offerti dalla produzione televisiva presso la RSI o altre emittenti televisive private e dalla dozzina di produttori cinematografici e multimediali presenti nel Cantone. Per lavorare presso la RSI si deve svolgere  (previa assunzione tramite concorso) una ulteriore formazione interna.

Indirizzi utili

Associazione svizzera regia e sceneggiatura di film
Neugasse 6
8005 Zurigo
Tel.: 044 253 19 88
URL: http://www.arf-fds.ch
Email:

CISA Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive
Via Generale Guisan 3
6900 Lugano
Tel.: 091 971 51 61
URL: http://www.cisaonline.ch

Fondation de formation continue pour le cinéma et l’audiovisuel (FOCAL)
Av. de la Rasude 2
1006 Losanna
Tel.: 021 312 68 17
URL: http://www.focal.ch

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana
Selezione, formazione e sviluppo del personale
Casella postale
6903 Lugano
Tel.: 803 51 11
Fax: 091 803 53 55
URL: http://www.rsi.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Buona acuità visiva
  • Buona memoria
  • Accuratezza e precisione
  • Senso estetico
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni

Interessi

  • Comunicazione, documentazione, marketing, media, pubblicità

orientamento.ch