Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Costruttore di plastici architettonici (AFC) / Costruttrice di plastici architettonici (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.420.4.0

Aggiornato il 19.04.2018

Descrizione

Il costruttore e la costruttrice di plastici architettonici realizzano modelli in scala per l'architettura, il genio civile, la pianificazione urbanistica e del territorio e per l'industria; più raramente per il design, l'industria delle macchine (battelli, auto, aerei), il teatro e i musei (modelli storici, miniature). Si tratta di un'attività che richiede l'interpretazione dei piani e la loro rappresentazione in tre dimensioni.

L'esecuzione di plastici implica precisione e minuziosità come pure ingegno e immaginazione. La realizzazione di un plastico può durare diversi mesi, ma si rivela di grande utilità per migliorare la comprensione di un progetto architettonico sia per gli addetti ai lavori (architetti e costruttori) sia per i futuri utilizzatori, soprattutto per valutare i volumi, l'organizzazione dello spazio e la collocazione dell'opera nella regione, nell'agglomerato o nel quartiere. Nel campo del design e dei prototipi la modellizzazione del progetto consente di verificare che il prodotto corrisponda alle attese di chi l'ha concepito e alle esigenze di qualità e di funzionalità. In particolare, i prototipi sono utili ai fini dell'omologazione e del marketing del prodotto prima della produzione in serie.

Le loro principali attività possono essere così descritte:
 

  • interpretare i piani ed eventualmente completarli sulla base di fotografie e rilievi sul posto;

  • calcolare i rapporti di scala, fare schizzi e organizzare le diverse fasi della realizzazione del plastico;

  • scegliere i materiali in funzione del modello: plastiche, resine o altri materiali sintetici, metalli, legno, carta, cartone, gesso, ecc., procedere poi alla lavorazione: segare, fresare, trapanare, saldare, incollare, utilizzare anche apparecchiature informatiche, ecc.;

  • realizzare il plastico utilizzando diverse tecniche;

  • trattare i file informatici forniti dalla clientela;

  • decorare, verniciare ed eseguire le finizioni del plastico;

  • animare il plastico permettendo con dispositivi meccanici, elettrici o elettronici di azionare certe componenti;

  • presentare il risultato del proprio lavoro ad architetti, ingegneri, proprietari, come pure nell'ambito di esposizioni.

Nella professione si constata un'evoluzione costante nel genere di attività e nelle modalità di lavoro. Per esempio, sono stati sviluppati programmi informatici per la modellizzazione tridimensionale.

Formazione

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso un laboratorio qualificato nella costruzione di plastici architettonici oppure in un'azienda con costruttori di plastici architettonici qualificati o specialisti che hanno lavorato durante almeno cinque anni in questa professione e
frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) presso il Centro scolastico industrie artistiche (CSIA) di Lugano, 1 giorno e mezzo alla settimana.
Materie d'insegnamento a scuola: conoscenze dei materiali, degli attrezzi e dei macchinari, conoscenze professionali e tecniche della costruzione di maquettes, studio degli stili, calcolo professionale, informatica, disegno, forme e colori, cultura generale, sport.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria.
Possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
COSTRUTTORE DI PLASTICI ARCHITETTONICI
COSTRUTTRICE DI PLASTICI ARCHITETTONICI

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base del 27 luglio 2016)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • possibilità di specializzarsi in settori particolari (modelli architettonici, design, macchinari industriali, ecc.);
  • possibilità di intraprendere un apprendistato complementare in una professione affine, (decoratore/trice d'interni, disegnatore/trice architettura d'interni);
  • scuola specializzata superiore d'arte applicata per ottenere il titolo di designer in design di prodotto;
  • scuola universitaria professionale per conseguire un titolo SUP nell'ambito dell'arte applicata (per es. architettura d'interni, disegno industriale) o dell'architettura.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

I costruttori di plastici architettonici svolgono la loro attività in laboratori specializzati, uffici di pianificazione urbanistica e, meno frequentemente, studi d'architettura e laboratori di grandi industrie; più raramente anche presso musei, teatri, centri espositivi e ricreativi oppure nella costruzione di modelli industriali. Da soli o in équipe, intrattengono stretti rapporti di lavoro con architetti e ingegneri, promotori immobiliari e impresari.

In Svizzera come in Ticino, le possibilità di lavoro e di formazione sono molto limitate.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:

2017: 0; 2016: 0; 2015: 0; 2014: 0; 2013: 0

Indirizzi utili

ARMP - Association romande des maquettistes professionnels
Rue de la Justice 3
1096 Cully
Tel.: 021 799 2587
URL: http://www.armp-maquettistes.ch

CEPV Centre d'enseignement professionnel
Ecole professionnelle artisanale
Av. Nestlé 1
1800 Vevey
Tel.: 021 557 14 00
URL: http://www.cepv.ch

CSIA Centro scolastico industrie artistiche Lugano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
Via Brentani 18
CP 4243
6900 Lugano
Tel.: 091 815 20 11
URL: http://www.csia.ti.ch
Email:

VAM
Verband Architektur-Modellbau
im Raindörfli 23
8000 Zurigo
Tel.: 044 482 18 52
URL: http://architektur-modellbau.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Attitudine per il disegno
  • Attitudine per il calcolo
  • Abilità manuale
  • Accuratezza e precisione
  • Creatività e immaginazione
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Costruzione (edilizia e genio civile)
  • Ufficio tecnico
  • Legno
  • Cuoio, carta e cartone, materie sintetiche

orientamento.ch