Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavorare nel settore dell’informatica e delle tecnologie dell'informazione

L’elaborazione e la diffusione di informazioni sono diventate una tecnologia fondamentale dei Paesi industrializzati del mondo occidentale. Ciò che ha avuto inizio con il codice Morse e con l’invenzione del telegrafo, oggi si è sviluppato in una rete di dati digitali.

Settori d'attività

È possibile accedere direttamente a dati, informazioni, immagini e documenti da tutto il mondo. I contatti telefonici in luoghi remoti sono ormai una cosa ovvia, in casa e sul cellulare arrivano immagini televisive da tutto il mondo. Il settore dell’informatica e della telecomunicazione (TIC) si assicura che tutto ciò funzioni senza intoppi.

Dall’hardware all’interfaccia grafica

Affinché miliardi di pagine Internet possano essere visitate da milioni di navigatori, è necessaria un’infrastruttura immensa. Le reti di dati devono essere create e curate, i trasmettitori installati e le economie domestiche dotate di ricevitori. È necessario imparare a
sfruttare le nuove possibilità e per farlo c’è bisogno di supporto, in un mondo complesso e tecnologico. Inoltre, è importante poter accedere alle informazioni in tutta semplicità.

Telecomunicazione: creazione e manutenzione della rete di dati

I gestori di rete (WLAN), l’industria elettrica e numerosi internet provider si occupano della costruzione e manutenzione delle reti. Le ditte fornitrici producono l’hardware che porta il flusso di dati fin nei luoghi più remoti. In tale ambito sono richiesti soprattutto specialisti con professioni tecniche. Il crescente flusso di dati è tenuto sotto controllo da ingegneri di rete, elettrotecnici, informatici esperti di hardware nonché fisici e matematici. Sempre più spesso sulle reti di dati esistenti vengono sviluppate nuove applicazioni con esigui costi di hardware e con nuove soluzioni software: telefonare tramite il cavo televisivo o Internet, la sostituzione del cavo di rame della linea telefonica con un cavo a fibre ottiche che consente di telefonare e accedere velocemente a Internet, e le centrali elettriche hanno scoperto larghezze di banda non utilizzate per il trasferimento di dati. Soluzioni software intelligenti ideate prevalentemente da sviluppatori di software e informatici di gestione aprono la via a queste possibilità.

Nessun flusso di dati se manca la redditività

Naturalmente, tutte le parti coinvolte del settore della telecomunicazione vogliono accaparrarsi una fetta importante della torta. Pertanto, gli economisti analizzano il mercato, mentre gli esperti di marketing individuano e sfruttano le tendenze. Gli economisti aziendali cercano di offrire agli operatori il vantaggio decisivo a livello di costi e fiutano nuove opportunità di mercato nell’e-business, nel B2B (Business to Business) o nel B2C (Business to Consumer). Gli utenti hanno però anche bisogno di supporto e perfezionamento nell’utilizzo delle nuove tecnologie. I service desk offrono perciò supporto tecnico, i servizi clienti assistono gli utenti di apparecchi, i consulenti di vendita cercano di acquisire potenziali clienti. L’Ufficio federale delle comunicazioni sorveglia la neutralità della rete e stabilisce le norme
sull’utilizzo. Nel settore pubblico vengono inoltre lanciati cosiddetti progetti di e-government: in futuro si prevede di effettuare ancora di più tramite Internet, dal contatto con le autorità fino alle votazioni ed elezioni.

Visualizzazione di dati e e-learning

La maggiore larghezza di banda delle reti di dati consente di unire l’immagine al suono e di trasmettere senza problemi immagini in movimento. Queste possibilità di comunicazione necessitano di redazione e layout. Le nuove parole chiave di questo settore sono: "YouTube" e
"redazione online". I nuovi media devono essere impiegati in modo professionale e devono essere facili da utilizzare. Un testo su Internet è soggetto ad altre regole rispetto a un articolo di giornale, poiché in rete è possibile collegare il testo con immagini in movimento e audio e con altre pagine web. Le nuove tecnologie possono essere utilizzate anche nella formazione e nel perfezionamento. Qui sono richiesti specialisti di e-learning.

Informatica: hardware e software

L’industria dell’informatica produce soluzioni hardware e software per controllare ed elaborare i dati in continuo aumento. Oltre allo sviluppo di router, switch e server dati, ci si occupa anche sempre più della visualizzazione di dati nell’ambito della gestione delle conoscenze di un’azienda. I processi di un’impresa sono supportati da soluzioni informatiche su misura. Anche la scienza non è più concepibile senza applicazioni software specifiche.

Sempre più spesso nella scienza e nell’economia vengono programmati sistemi di simulazione che mostrano ad esempio il funzionamento del nuovo orario delle FFS oppure l’aspetto della Svizzera con un altro clima. La trasmissione di dati sensibili deve avvenire in maniera criptata e gli accessi non autorizzati nelle reti di computer va evitato. Gli specialisti per la protezione dei dati, la sicurezza e la crittologia sviluppano a tale proposito soluzioni adeguate.

Un altro nuovo campo si sta evolvendo nel “mobile computing” con smartphone e tablet. Per quanto riguarda le applicazioni e un numero crescente di videogiochi sono richiesti nell’economia sviluppatori specializzati di applicazioni. In crescita è anche il cosiddetto
“cloud computing”, che mette a disposizione degli utenti memorie di rete o software pronti su Internet. Qui si creano nuovi campi professionali.

Le esigenze dell’economia in termini di soluzioni informatiche sono in continuo aumento: da un lato troviamo applicazioni individualizzate, mentre dall’altro vi sono alcune applicazioni software standard di produttori quali Microsoft o SAP che continuano ad avere successo anche nelle aziende. Nuovi campi importanti per il settore dell’informatica sono tra l’altro i sistemi autonomi, la bioinformatica, i cyborg, l’informatica medica e il wearable computing.



orientamento.ch