Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Università di Zurigo

L'Università di Zurigo è la più grande della Svizzera. La scelta dei programmi è notevole così come le opzioni specifiche quali paleontologia, linguistica informatica, ingegneria linguistica e sanscrito. Degno di nota è il Dipartimento di Biologia, che con la sua abbondante offerta propone ben 16 master.

Particolarità

Entrata principale dell'università di Zurigo
© Università di Zurigo; Frank Brüderli

Zurigo, con i suoi quasi 400.000 abitanti, è la città più grande su suolo elvetico; un primato simile a quello dell’ateneo cittadino, che con oltre 25.000 iscritti è di gran lunga il centro universitario svizzero più frequentato. Questi numeri offrono da un lato un’ampia varietà di scelta tra decine di corsi diversi, ma dall’altro possono intimidire – almeno all’inizio – gli studenti: i corsi più seguiti (come ad esempio diritto, economia o psicologia) vengono organizzati in aule in grado di accogliere centinaia di allievi, creando un certo senso di smarrimento. Nonostante l’incremento del numero di iscritti, l’ateneo zurighese ha saputo far fronte a questa evoluzione con l’aiuto di dipartimenti esterni (quasi tutti nei pressi dell’edificio centrale, in Rämistrasse 71) e l’utilizzo dei centri universitari a Irchel e a Oerlikon (a distanza di circa 10 minuti di tram).

Entrata principale dell'università di Zurigo

© Università di Zurigo; Frank Brüderli

L’Università di Zurigo offre alcuni curricola di studio unici in Svizzera: tra questi è possibile annoverare Kunstgeschichte Ostasiens (storia dell’arte orientale), Wirtschaftschemie (chimica economica) e la recente Computerlinguistik (linguistica informatica). Non mancano progetti di studio interdisciplinari che coinvolgono differenti facoltà in comune tra l’Università e il Politecnico federale: Life Sciences Zürich, ad esempio, raggruppa studenti di biologia, chimica, fisica e di altre facoltà scientifiche presenti nella città sulla Limmat.

L'ateneo in cifre

Anno di fondazione1833
Numero di studenti25'542
Studenti ticinesi649
Studenti stranieri19.5%
Tassa semestrale BachelorCHF 769.- / 1'269.- (studenti svizzeri / stranieri)
Tassa semestrale MasterCHF 769.- / 869.- (studenti svizzeri / stranieri)

Fonte: studyinswitzerland.plus.

Per italofoni

Agevolazioni

  • Nel corso dell’estate, lo Sprachenzentrum dell’ateneo offre dei corsi di lingua intensivi (facoltativi e gratuiti) della durata di 2 settimane che permettono agli studenti italofoni di prendere confidenza con la lingua tedesca. Durante il semestre, inoltre, vengono offerti corsi – sempre a titolo gratuito- per l’apprendimento di vari idiomi con conseguente rilascio di un certificato ufficiale.
  • Alcune facoltà – come ad esempio musicologia – offrono corsi di lingua specifici correlati alla materia, al fine di permettere agli studenti di avvicinarsi al lessico tecnico tedesco utilizzato durante le lezioni.
  • Presso la facoltà di diritto tutti gli studenti che non sono di lingua madre tedesca possono usufruire di 15 minuti supplementari di tempo per ogni ora di esame.
  • In linea di massima, tutti gli studenti che non sono di lingua madre tedesca hanno l’opportunità di utilizzare un dizionario bilingue durante gli esami.
  • In occasione di ogni tipo di esame – orale o scritto –, si consiglia agli studenti di sottolineare la propria madrelingua italiana prima dell’inizio dell’interrogazione o in cima al foglio. In questo modo i professori incaricati di valutare il vostro operato saranno consci delle ovvie difficoltà linguistiche dovute alla vostra situazione.

Associazioni studentesche

  • L’Associazione Studenti Ticinesi A Zurigo(ASTAZ), attiva dal 1988, è il sodalizio ticinese più anziano su suolo zurighese. Sul suo sito, oltre al forum e al calendario delle attività semestrali, è possibile trovare la GuidAstaz che raccoglie indirizzi e consigli utili per chi vuole far buon uso del proprio tempo libero a Zurigo frequentando musei, mostre e ristoranti.
  • La LionsExchange è rivolta agli studenti (ticinesi e no) di economia ed è ufficialmente riconosciuta dall'Università di Zurigo. Organizza periodicamente ripetitori per la preparazione agli esami nonché la "LionsContact", una fiera nata con lo scopo di mettere in contatto laureandi di economia e aziende per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro. LionsExchange permette inoltre ai suoi collaboratori di raccogliere esperienze nel gestione di progetti lavorando in un gruppo interdisciplinare.
  • Il Circolo Giovani Giuristi Zurigo, fondato nel 2006, è l'associazione ufficiale degli studenti ed ex studenti di diritto ticinesi all'Università di Zurigo. Esso è riconosciuto dall'Università e dalla facoltà di diritto quale ente di riferimento per gli studenti della Svizzera italiana.
    Il Circolo si prefigge di aiutare le matricole nella loro integrazione nella realtà universitaria e di mantenere saldi i rapporti tra gli studenti. Si occupa inoltre di organizzare regolari incontri con i laureati e con associazioni ed enti attivi nel mondo legale, culturale e politico.
    Sul sito internet vengono messi a disposizione consigli, materiale e informazioni volti ad agevolare lo studio presso la facoltà di diritto.

Vita pratica

Trovare alloggio

  • I principali siti immobiliari (www.homegate.ch, www.comparis.ch, www.immoscout24.ch) offrono numerose sistemazioni, ma spesso le liste di attesa sono lunghe e i tempi si dilatano. Degni di menzione anche www.wg24.ch e www.ums.ch.
  • Sulla pagina facebook Cerca&Trova - studenti ticinesi d'oltralpe diversi studenti ticinesi offrono appartamenti e camere durante tutto il corso dell’anno. Altri portali online dedicati al mondo studentesco pubblicano quasi quotidianamente inserzioni e annunci legati al mondo immobiliare, come ad esempio www.students.ch/wohnen.
  • Per chi cercasse una camera in una casa per studenti (solitamente più convenienti, tra i 350 e i 500 franchi al mese), è consigliabile rivolgersi – meglio se con qualche mese di anticipo – agli uffici immobiliari presentati qui di seguito.
  • Studentische Wohngenossenschaftli~Cerca&Trova - studenti ticinesi d'oltralpe~https://www.facebook.com/groups/eleonora.stringhini/~ diversi studenti ticinesi offrono appartamenti e camere durante tutto il corso dell’anno.~, Leonhardstrasse 15, 8001 Zurigo. Tel. 044 632 42 90.
  • Zimmer- und Wohnungsvermittlung Universität / ETH Zürich, Sonneggstrasse 27, 8092 Zurigo. Tel. 044 632 20 37
  • Justinus-Haus: casa per studenti che conta 62 camere singole e 12 doppie, ad un prezzo variabile tra i 360 e i 590 franchi.
  • Il MarktPlatz dell’Università e del Politecnico Federale di Zurigo raccoglie annunci immobiliari nonché proposte di lavoro e di adesione a gruppi di studio.

Tempo libero

  • L’Akademischer Sportverband Zürich (ASVZ), l’associazione sportiva accademica zurighese, organizza periodicamente attività di gruppo (come ad esempio sessioni di aerobica o corsi di danza) nei quattro centri sportivi di Irchel, Hönggerberg, Polyterrasse e Fluntern. La maggioranza dei corsi – così come l’utilizzazione di palestre e sale macchine – è gratuita: è sufficiente mostrare la propria tessera di studente all’ingresso del centro. Gli orari e i luoghi di incontro sono consultabili sul sito Internet.
  • La VSUZH, ovvero l'associazione degli studenti dell'Università di Zurigo, rappresenta gli studenti e svolge il ruolo di mediatore tra essi e l'amministrazione universitaria. Ogni due anni vengono svolte delle elezioni per scegliere almeno 70 studenti che facciano parte del consiglio della VSUZH.
  • Le associazioni studentesche riconosciute dall’Università di Zurigo sono riunite su un'apposita pagina Internet. Tra le opzioni, gruppi dedicati al teatro, alla musica e allo studio in generale.
  • L’ufficio Career Services dell’Università espone sul proprio sito opportunità di lavoro nazionale e internazionale rivolte agli studenti delle varie facoltà; alcuni impieghi sono validi anche come stages professionali.
  • Le numerose bacheche sparpagliate per l’ateneo sono un’utilissima fonte di informazione sulle attività culturali organizzate non solo dai vari dipartimenti dell’Università, ma anche da enti privati: retrospettive, cineclub e concerti sono praticamente all’ordine del giorno. Gli studenti possono usufruire di numerosi sconti, talvolta sino al 50%.

Per saperne di più

Incontri informativi

  • L’Università di Zurigo organizza annualmente due giornate di porte aperte – solitamente all’inizio del mese di settembre – rivolte a tutti gli studenti liceali interessati. Maggiori informazioni sull'apposito sito Internet.
  • La settimana prima dell’inizio del semestre autunnale, l’Università invita le matricole a una giornata di informazione e porte aperte (qui il programma). In questa occasione vengono presentate le strutture universitarie e alcuni studenti degli anni superiori si mettono a disposizione per offrire consigli e suggerimenti ai nuovi arrivati.


orientamento.ch