?global_aria_skip_link_title?

Università della Svizzera italiana

L'Università della Svizzera italiana è una tra le più giovani università svizzere. Essa ospita cinque facoltà: scienze della comunicazione, scienze economiche, scienze informatiche, scienze biomediche e architettura. L'ambiente è conviviale e i professori sono molto disponibili nei confronti degli studenti.

L'ateneo

Edificio principale dell'Università della Svizzera italiana
© Università della Svizzera italiana

L'Università della Svizzera italiana, con i suoi circa 3000 studenti, è una delle più piccole in Svizzera. Ciò non le impedisce tuttavia di essere riconosciuta a livello internazionale e di attirare numerosi studenti stranieri da circa 40 nazioni. UN quarto degli studenti proviene dalla Svizzera tedesca.

Edificio principale dell'Università della Svizzera italiana

© Università della Svizzera italiana

Qualche cifra

Anno di fondazione1996
Numero di studenti2'822
Studenti stranieri66%
Tassa semestrale2'000.- / 4'000.- CHF (studenti svizzeri / stranieri)

Fonte: studyinswitzerland.plus.

Punti forti

  • Scienze della comunicazione
    Gli studi in scienze della comunicazione sono interdisciplinari ed integrano materie economiche, linguistiche, tecnologiche e relative alle scienze sociali. Qualche esempio di ambito di studio: Corporate Communication, Communication and Media, Communication, management and Health, Digital Fashion Communication, ou Financial Communication.
  • Economia
    A Lugano, la formazione in economia è incentrata su temi internazionali, in quanto mira a preparare i diplomati ad esercitare la propria attività professionale in un'economia globalizzata. Gli studenti si specializzano in finanza, economia politica o economia aziendale.
  • Informatica
    Gli studi in informatica si concentrano sulla progettazione di software, la modellazione e l'analisi di sistemi complessi, la teoria delle ultime tecnologie e lo sviluppo del pensiero sistemico. I corsi teorici sono integrati da progetti pratici. Oltre all'informatica pura, la Facoltà d'informatica offre anche molti corsi relativi a campi di applicazione dell'informatica, come l'economia, la comunicazione, la sociologia, la fisica e la biologia.
  • Biomedicina
    La Facoltà di biomedicina è stata fondata nel 2014. A partire dal 2020, la nuova facoltà offre un Master in medicina in tre anni in collaborazione con l'ETH Zurigo, l'Università di Basilea e l'Università di Zurigo, dove possono essere svolti i programmi di bachelor.
  • Architettura
    Fondata da Mario Botta, l'Accademia d'architettura situata a Mendrisio vuole formare un «nuovo tipo d'architetto». Mette l'accento sulla pratica e sull'interdisciplinarità. I corsi vanno oltre alle specializzazioni tradizinoali, includendo corsi di storia e di scienze umane.


orientamento.ch