Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Diritto canonico ed ecclesiastico comparato

Master universitario

Facoltà di teologia di Lugano

Aggiunto a miOriento

Categorie
Luogo di formazione

Lugano (TI)

Lingua di insegnamento

italiano

Tipo di formazione

Università e politecnici

Modalità temporali

Tempo pieno

Ambiti

Diritto - Teologia, religione, spiritualità

Indirizzi di studio

Diritto - Teologia cattolica-romana

Swissdoc

6.732.4.3 - 6.623.1.0

Aggiornato il 18.01.2018

Descrizione

Descrizione della disciplina

L'Istituto Internazionale di Diritto Canonico e Diritto Comparato delle Religioni (DiReCom) - un istituto della Facoltà di Teologia di Lugano (FTL) - offre un Master of Arts (MA) in Diritto canonico ed ecclesiastico comparato, attivo con due indirizzi diversi e ben definiti:

a) Indirizzo: DIRITTO CANONICO COMPARATO

L'indirizzo in Diritto canonico comparato è finalizzato:

  • al perfezionamento di operatori di tribunali e amministrazioni ecclesiastiche;
  • al perfezionamento di giuristi ed avvocati già attivi professionalmente;
  • al perfezionamento di operatori pastorali a contatto con le nuove immigrazioni;
  • alla formazione di teologi interessati ai problemi del diritto e della interculturalità;

ed è inoltre diretto al conseguimento della Licenza in Diritto canonico presso Facoltà convenzionate, a norma delle disposizioni della Novo Codice relative al terzo anno e agli esami finali.

b) Indirizzo: DIRITTO COMPARATO DELLE RELIGIONI

L'indirizzo in Diritto comparato delle religioni si prefigge di formare figure versatili:

  • competenti nel campo del Diritto comparato delle religioni ma con un bagaglio filosofico e teologico solido, in grado di favorire sguardo d'insieme e giudizio critico;
  • preparate nel campo del Diritto canonico anche non cattolico, in grado di favorire il dialogo e l'integrazione fra persone di cultura e religione diverse, nonché il loro inserimento in sistemi giuridici differenti.

Descrizione della formazione

Il Master rappresenta il secondo diploma universitario, dopo il Bachelor, ed equivale generalmente all'acquisizione di 90-120 crediti ECTS.

a) Indirizzo: DIRITTO CANONICO COMPARATO

Il ciclo di studi si articola su 4 semestri e si differenzia in due percorsi, uno per giuristi ed uno per teologi:

  • per i primi, ossia per coloro che hanno già acquisito una formazione accademica in discipline giuridiche e non posseggono un titolo canonico in teologia, è obbligatorio seguire un biennio introduttivo di corsi teologico-filosofici (corsi attivati dalla Facoltà di Teologia di Lugano);
  • per i secondi, ossia per coloro che sono in possesso di un titolo accademico in Teologia, non è necessario il biennio introduttivo, anche se possono essere obbligati dal Consiglio Direttivo dell'Istituto a scegliere qualche corso o seminario tra quelli offerti dalla FTL (in particolare Teologia del Diritto canonico, Ecclesiologia e Teologia fondamentale).

Il piano di studio si può considerare concluso una volta superati gli esami di tutti i corsi prescritti del biennio e fino al raggiungimento di 120 ECTS, ripartiti in 100 ECTS di corsi prescritti e 20 ECTS di tesina di Master.

b) Indirizzo: DIRITTO COMPARATO DELLE RELIGIONI

Il ciclo di studi si articola su 4 semestri. Per conseguire il titolo bisogna soddisfare la richiesta di 120 ECTS così ripartiti: 55 ECTS di corsi fondamentali; 28 ECTS di corsi complementari (che variano annualmente e possono essere scelti tra i corsi offerti dalla FTL e dai suoi altri Istituti); 7 ECTS per una esercitazione scritta o la partecipazione ad un Convegno; 30 ECTS per la tesina di Master.

Piano di formazione

Diritto canonico ed ecclesiastico comparato, MA (120 ECTS)

1 credito ECTS corrisponde a circa 25-30 ore di lavoro.

a) Indirizzo: DIRITTO CANONICO COMPARATO

Materie ECTS
CORSI ATTIVATI DURANTE L’A.A. 2017/2018 (ANNO DISPARI)  
Semestre autunnale  
Diritto amministrativo canonico I 1.5
Diritto ecclesiastico svizzero I 4
Diritto matrimoniale canonico II 3
Introduzione al diritto comparato delle religioni 3
Istituzioni di diritto romano 3
Istituzioni generali di diritto canonico 3
La funzione della Chiesa di insegnare I 1.5
La funzione della Chiesa di insegnare II 1.5
La giurisprudenza "religiosa" della Corte di Strasburgo 1.5
Latinità canonica -
Le sanzioni nella Chiesa 3
Lingua giuridica occidentale ed orientale a confronto a partire dal Motu Proprio "Inter codices" di Papa Francesco 1.5
Matrimoni misti con cristiani di altre confessioni 1.5
Metodologia del lavoro scientifico e terminologia giuridica e canonica 3
Norme generali I 1.5
Norme generali II 3
Ontologia del diritto 1.5
Teologia del diritto canonico 1.5
Esercizi pratici  
Semestre primaverile  
Amoris Laetitia. Letture interdisciplinari 3
Diritto amministrativo canonico II 1.5
Diritto canonico e pastorale 3
Diritto costituzionale canonico II 3
Diritto degli Istituti di Vita consacrata e delle Società di Vita Apostolica 3
Diritto di famiglia nel mondo ebraico 1.5
Diritto di famiglia nella Chiesa Cattolica 3
Diritto patrimoniale canonico 3
Esclaustrazione di religiosi e perdita dello stato clericale 1.5
Introduzione al diritto canonico ortodosso 1.5
La funzione di insegnare e di santificare: CIC e CCEO comparati 4
Latinità canonica -
La normativa dei delicta graviora 1.5
Lo Stato laico: origini, sviluppo, declino. Storia dei rapporti tra Stato e Chiesa in Europa 3
Procedure di canonizzazione e altre procedure peculiari della Chiesa 1.5
Esercizi pratici: Prassi giudiziale canonica  
   
CORSI ATTIVATI DURANTE L’A.A. 2018/2019 (ANNO PARI)  
Diritto amministrativo canonico I 1.5
Diritto amministrativo canonico II 1.5
Diritto costituzionale canonico I 1.5
Diritto ecclesiastico svizzero II 4
Diritto delle chiese protestanti 1.5
Diritto matrimoniale canonico I 3
Diritto naturale 3
Diritto processuale canonico I 3
Diritto processuale canonico II 3
Filosofia del diritto e diritto delle religioni 1.5
Introduzione al diritto comparato delle religioni 3
Introduzione al diritto costituzionale: CIC e CCEO a confronto 3
Introduzione al diritto islamico 1.5
Istituzioni generali di diritto canonico 3
La funzione della Chiesa di santificare 3
Latinità canonica -
Matrimoni misti: diritto ebraico, islamico e canonico 1.5
Metodologia del lavoro scientifico e terminologia giuridica e canonica 3
Prassi amministrativa canonica -
Processi canonici speciali 3
Storia delle fonti del diritto canonico e storia delle istituzioni canoniche 4.5
Teologia del diritto canonico 1.5
   
ECTS richiesti per conseguire il Master:  
Corsi prescritti del biennio 100
Tesina di Master 20
Totale 120

CORSI E SEMINARI SPECIALI A.A. 2017/2018:

  • Durante ogni semestre si attivano: 1 Privatissimum, 1 Colloquio e 1 Ritiro la cui partecipazione è obbligatoria. Le date e i temi vengono generalmente comunicati all'inizio del semestre.
  • All'inizio di ogni semestre si attiva 1 settimana di corsi e seminari intensivi, impreziositi da eventi accademici pubblici. La frequenza è obbligatoria per tutti gli studenti. I corrispettivi programmi si trovano nel Piano degli studi dell'Istituto DiReCom.

 

b) Indirizzo: DIRITTO COMPARATO DELLE RELIGIONI

Materie ECTS
CORSI ATTIVATI DURANTE L’A.A. 2017/2018 (ANNO DISPARI)  
Semestre autunnale  
Diritto ecclesiastico svizzero I 5
Introduzione al diritto comparato delle religioni 5
La giurisprudenza "religiosa" della Corte di Strasburgo 2.5
Lingua giuridica occidentale ed orientale a confronto a partire dal Motu Proprio "Inter codices" di Papa Francesco 2.5
Matrimoni misti con cristiani di altre confessioni 2.5
Metodologia del lavoro scientifico e terminologia giuridica e canonica 5
Semestre primaverile  
Diritto buddista 2.5
Diritto di famiglia nella Chiesa Cattolica 5
Diritto di famiglia nel mondo ebraico 2.5
Diritto indù 2.5
Introduzione al diritto canonico ortodosso 2.5
La funzione di insegnare e di santificare: CIC e CCEO comparati 5
Lo Stato laico: origini, sviluppo, declino. Storia dei rapporti tra Stato e Chiesa in Europa 5
   
CORSI ATTIVATI DURANTE L’A.A. 2018/2019 (ANNO PARI)  
Diritto delle Chiese protestanti 2.5
Diritto matrimoniale canonico 5
Diritti umani 5
Filosofia del diritto e diritto delle religioni 2.5
Introduzione al diritto comparato delle religioni 5
Introduzione al diritto costituzionale canonico: CIC e CCEO a confronto 5
Introduzione al diritto islamico 2.5
Matrimoni misti: diritto ebraico, islamico e canonico 2.5
Metodologia del lavoro scientifico e terminologia giuridica e canonica 5
   
ECTS richiesti per conseguire il Master:  
Corsi fondamentali 55
Corsi complementari* 28
Esercitazione scritta o partecipazione ad un Convegno 7
Tesina di Master 30
Totale 120

* I corsi complementari (28 ECTS) possono essere scelti tra i corsi del Master con indirizzo in diritto canonico comparato e anche tra quelli attivati dalla FTL e dai suoi altri Istituti, ISFI e ReTe. Spetta comunque al Direttore del Master autorizzarne la mutuabilità sulla base del percorso di studi scelto dallo studente e del tema scelto per la tesina di Master.

Ammissione

Condizioni d'ammissione

a) Indirizzo: DIRITTO CANONICO COMPARATO

Per l'ammissione è necessario aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio: Baccellierato o Master of Theology, Bachelor of Theology, laurea in giurisprudenza o in discipline affini, Bachelor of Arts in Filosofia (in mancanza di un titolo accademico in Teologia è obbligatorio aver superato tutti gli esami dei corsi del biennio introduttivo teologico-filosofico).

b) Indirizzo: DIRITTO COMPARATO DELLE RELIGIONI

Per l'ammissione è necessario aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio: Bachelor of Arts in Filosofia, in diritto oppure laurea triennale in scienze religiose e affini.

Link verso l'ammissione

Iscrizione

Per entrambi gli indirizzi di studio, al formulario d'iscrizione da presentare alla Segreteria dell'Istituto va allegata la seguente documentazione:

  • curriculum vitae dettagliato;
  • curriculum studiorum;
  • originale del titolo di maturità e di laurea/Bachelor;
  • fotocopia del passaporto o della carta d'identità;
  • estratto del casellario giudiziale (solo per chi richiede il permesso di soggiorno per studio);
  • 2 fotografie formato tessera;
  • per chierici e religiosi l'autorizzazione del proprio Superiore o Ordinario a svolgere gli studi ai quali chiedono di essere ammessi;
  • per studenti laici un attestato di buona condotta morale rilasciato dal proprio parroco o da un'altra autorità ecclesiastica;
  • documento che attesti la conoscenza della lingua italiana;
  • ricevuta dell'avvenuto pagamento della quota d'iscrizione.

Costi

La tassa semestrale è di 1'100 CHF. Il pagamento è da effettuarsi al momento dell'iscrizione.

Diploma / esame

  • Master università/politecnico

Master of Arts in Diritto canonico ed ecclesiastico comparato FTL, Facoltà di Teologia di Lugano
(con due indirizzi: Diritto canonico comparato; Diritto comparato delle religioni)

Sbocchi

Licenza in Diritto canonico

Grazie ad accordi raggiunti con alcune Facoltà di diritto canonico, gli studenti che hanno conseguito presso l'Istituto DiReCom il Master in Diritto canonico ed ecclesiastico comparato, con l'indirizzo in Diritto canonico comparato, possono - dai rispettivi decani - essere iscritti al terzo anno di Licenza in Diritto canonico (lic.iur.can.).

Informazioni pratiche

Luogo / indirizzo

  • Lugano (TI)

Svolgimento temporale

Inizio

Gli studi iniziano nel semestre autunnale (metà settembre).

Durata

Il titolo di Master viene conferito in linea di principio dopo almeno 2 anni (4 semestri) di studio e l'ottenimento di 120 crediti ECTS, che devono essere conseguiti nei tempi e secondo le modalità previste.

Modalità temporali

  • Tempo pieno

Lingua di insegnamento

  • italiano

La lingua ufficiale della Facoltà di Teologia di Lugano è l'italiano. Agli studenti non italofoni è richiesto, come requisito di ammissione, di attestare la loro conoscenza della lingua italiana.

Link

Informazioni / contatto

Per domande sui programmi del Master per favore rivolgersi a direcom@teologialugano.ch.

orientamento.ch