Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Mondo del lavoro: informazioni e cifre

Più di cinque milioni di persone sono attive in Svizzera, e il tasso di disoccupazione è basso. I cambiamenti di posto e di professione sono frequenti, così come il lavoro a tempo parziale.

Sviluppo

A fine 2018 più di cinque milioni di persone erano professionalmente attive, ovvero l’1,3% in più rispetto al terzo trimestre del 2017. Il numero di lavoratori stranieri è aumentato del 2,2%, palesando un aumento soprattutto dei lavoratori stranieri residenti (permesso C: +3,8%), mentre sono diminuiti i professionisti frontalieri o titolari di autorizzazioni di breve durata.  Nel 2017 la quota femminile di popolazione professionalmente attiva ha raggiunto il 45,6%, ovvero oltre due milioni di lavoratrici.

La mobilità nel mercato del lavoro è sempre più importante: nel 2016, il 18,4% degli attivi ha cambiato o lasciato il proprio posto di lavoro. Nel 2017 si è visto inoltre un aumento dei professionisti dipendenti con orario flessibile, passando dal 40,9% del 2010 al 44,2%, e delle persone che lavorano a tempo parziale, la cui percentuale si attesta al 59% delle donne e al 18% degli uomini attivi professionalmente.

Disoccupazione

Nel 2018 il tasso di disoccupazione era pari al 4,4% della popolazione attiva (secondo la definizione dell'Organizzazione internazionale del lavoro). Il 37 % dei disoccupati è di lunga durata. I seguenti gruppi di persone corrono un rischio più elevato di andare in disoccupazione:

  • persone senza un titolo professionale;
  • persone tra i 15 e i 24 anni.

Si veda la pagina Disoccupazione.

Settori d'attività

Nel 2018, il 58% degli attivi lavorava nel settore dei servizi, il 20% nell'industria e circa il 3% nell'agricoltura. Da diversi anni, si riscontra una generale penuria di personale in diversi settori: secondo uno studio del 2018, in Svizzera le figure professionali più ricercate sono professionisti qualificati, ad esempio in settori tecnici o in quello della vendita, e le figure manageriali e dirigenziali.

Lavoratori indipendenti

Il 13% delle persone attive professionalmente in Svizzera è indipendente: questa cifra è rimasta praticamente stabile negli ultimi dieci anni.
Per ulteriori informazioni si veda la pagina Mettersi in proprio.



orientamento.ch