Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Tecnico dipl. SSS in restauro di orologeria antica / Tecnica dipl. SSS in restauro di orologeria antica

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Meccanica, orologeria, metallurgia - Arte applicata, arte, musica
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.556.16.0

Aggiornato il 27.04.2017

Descrizione

Il tecnico e la tecnica in restauro di orologeria antica si occupano della riparazione e del restauro di vecchi strumenti di misura del tempo, antichi o di epoca più recente, oggetti preziosi e da collezione (orologi da polso o da tasca, pendole e anche automatismi più complicati. Il loro intervento per ricostruire, ricreare o rimettere in moto meccanismi, parti intere mancanti o deteriorate, tiene conto dell'epoca di costruzione e dello stile originale dei pezzi da rifare, soprattutto nelle operazioni di montaggio (quadranti, casse di orologi, di pendole, ecc.).

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

  • allestire un inventario preciso dei pezzi che compongono il meccanismo da riparare o da restaurare;
  • smontare i pezzi di orologeria;
  • pulire i pezzi ed eliminare ruggine ed altri residui (polvere, sporcizia, ecc.);
  • fabbricare i pezzi necessari, a mano o con apposite macchine, eseguendo le seguenti operazioni: tracciatura, segatura, perforatura, limatura, fresatura, tornitura, sempre tenendo conto della resistenza dei materiali sottoposti alle sollecitazioni e secondo un piano di lavoro prestabilito;
  • saldare;
  • rimontare i pezzi a partire dall'inventario iniziale;
  • rifinire gli elementi restaurati in modo adeguato (per esempio, trattare la superficie esterna delle casse di pendole con vernici, lacche o smalti vari);
  • effettuare le stime di oggetti rari di orologeria per conto di collezionisti e di musei.

I tecnici in restauro di orologi antichi padroneggiano la tecnica di costruzione delle pendole (scappamento, suoneria, ecc.) e sono in grado di costruire, se necessario, le parti necessarie.

Formazione

Durata: 2 anni

Formazione presso una scuola specializzata superiore (SSS); essa è offerta dalla Scuola superiore di tecnica in restauro-complicazioni orologiere (CIFOM) a Le Locle.
Formazione modulare a tempo pieno, teorica e pratica e lavoro di diploma.
Materie d'insegnamento: matematica, inglese, relazioni umane, economia d'impresa, diritto, tecnologia di costruzione, meccanica applicata, scienze, resistenza dei materiali, teoria dell'orologeria, storia degli stili, orologeria, storia dell'arte, pratica orologiera di base, introduzione al restauro, restauro.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il diploma di
TECNICO IN MICROTECNICA dipl. SSS, o
TECNICA IN MICROTECNICA dipl. SSS,

specializzazione in restauro-complicazione orologiera.
Titolo riconosciuto dalla Confederazione.

Perfezionamento

  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di orologiaio/a dipl. (maestro/a);
  • scuola universitaria professionale (SUP).

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) di orologiaio/a

Nel caso di iscrizioni superiori ai posti disponibili, la scuola organizza un test di ammissione

Condizioni di lavoro

I tecnici in restauro di orologeria antica lavorano, come dipendenti o come indipendenti, in un laboratorio di restauro, a volte con annesso un piccolo negozio. Hanno così un contatto diretto con la clientela. Trovano impiego anche nei laboratori di un museo di orologeria. Specialisti del ramo orologiero, grazie alle loro approfondite conoscenze, teoriche e pratiche, sono interpellati da musei specializzati e da collezionisti per allestire perizie e stime.
Le possibilità occupazionali sono comunque limitate.
Le condizioni di lavoro per i dipendenti sono soggette a contratto collettivo.

Indirizzi utili

Convention patronale de l'industrie horlogère suisse (CP)
Case postale
Av. Léopold-Robert 65
2301 La Chaux-de-Fonds
Tel.: 032 910 03 83
URL: http://www.cpih.ch

Ecole supérieure du canton de Neuchâtel (ESNE)
CIFOM - Ecole technique
Rue Klaus 1
2400 Le Locle
Tel.: 032 886 32 32
URL: http://www.esne.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Accuratezza e precisione
  • Sensibilità artistica
  • Buona acuità visiva
  • Ordine e pulizia
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente

Interessi

  • Gioielleria, orologeria, microtecnica
  • Ufficio tecnico

orientamento.ch