Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Sofrologo / Sofrologa

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Medicina, salute
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.725.14.0

Aggiornato il 26.10.2016

Descrizione

Il/la sofrologo/a pratica tecniche di rilassamento dinamico orientate su una migliore integrazione tra i processi fisici e quelli mentali. La sofrologia viene impiegata individualmente o in gruppo senza limiti di età. A dipendenza dei rispettivi ambiti applicativi, sono proposti degli apprendimenti graduali che consentono di acquisire, ristabilire e mantenere un equilibrio fisico, psichico ed emozionale.

Il metodo denominato "Sofrologia caycediana", ricopre una caratteristica fondamentale: la percezione e la coscienza di quello che è sentito e vissuto, alfine di poter meglio gestire i propri pensieri, le proprie emozioni e la propria corporalità, in maniera positiva. Questa metodologia permette di riscoprire gradualmente le sensazioni corporee nel rilassamento, di agire sui propri stati di coscienza, di sviluppare le proprie capacità di concentrazione e di gestione dello stress, di acquisire una maggior fiducia in sè, ecc. Il termine"sofrologia" è stato introdotto da A. Caycedo. Esso deriva dal greco antico e significa: "sôs" (pace, serenità, armonia), "phrên" (mente, coscienza, spirito, cervello) e "logos" (linguaggio, scienza, studio).

L’attività del sofrologo comprende prioritariamente:

  • insegnare una serie di esercizi di respirazione e di concentrazione;
  • far acquisire una tecnica di rilassamento che porti ad una maggior consapevolezza del corpo e dello spirito, ciò permettendo di liberarsi dalle preoccupazioni e di lottare contro gli effetti negativi dello stress;
  • insegnare tecniche che conducano ad adattarsi in maniera adeguata all’ambiente circostante;
  • aiutare a ri-scoprisi, in una prospettiva evolutiva;
  • passare dallo stato di "oggetto", che subisce la propria esistenza, a quello di "soggetto" responsabile, che partecipa attivamente al proprio sviluppo.

La formazione preliminare di base del /la sofrologo/a è orientata, a dipendenza della formazione di base del singolo, in uno dei seguenti ambiti di specializzazione possibili:

  • ambito clinico, riservato ai professionisti della salute (applicazioni in medicina, psicologia clinica e nel campo delle scienze della salute);
  • ambito pedagogico, riservato ai professionisti delle scienze umane (applicazioni nelle scienze sociali, nell'educazione speciale, nella formazione scolastica, degli adulti, nella formazione aziendale, nello sport, ecc.);
  • ambito della prevenzione sociale e nella socio-profilassi, con particolare attenzione al controllo dello stress ed allo sviluppo personale, aperto a coloro che intendono orientarsi nel campo della prevenzione della salute (applicazioni nella prevenzione primaria e nei più svariati ambiti della prevenzione sociale).

La sofrologia rappresenta un percorso formativo complementare alle professioni abilitanti negli ambiti preposti (sanitario, pedagogico, della prevenzione). Essa può essere utilizzata come mezzo d’intervento complementare sia nell’ambito della prevenzione, sia in quelli inirenti la formazione o piuttosto l’ambito terapeutico e delle cure più in genere.

Formazione

Durata: 4-5 anni

Si tratta di una formazione privata non regolamentata e riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).

Corsi di formazione sono offerti dal Centro svizzero di formazione in sofrologia caycediana di Losanna. I corsi sono tenuti in forma modulare. Hanno sede generalmente nella Svizzera romanda in località stabilite di anno in anno. La formazione (con tutte le riserve di cambiamenti possibili) é indicativamente così strutturata:

Primo ciclo (2 anni): parte teorica di 12 moduli di 2 giorni e 4 moduli di 1 giorno corrispondenti a 28 giornate formative (inclusa parte pratica supervisionata di circa 36 ore).

Secondo e terzo ciclo (1+1 anno): parte teorica (2+2 moduli di 4 giorni) e pratica di allenamento a domicilio. I corsi teorici prevedono le seguenti materie: epistemologia, stati e livelli di coscienza, psicologia, endocrinologia, alimentazione, ecc. La formazione pratica comprende: applicazioni delle pratiche caycediane a fini medici, paramedici, pedagogici e socioprofilattici; tecniche complementari come l’allenamento al pensiero positivo, training autogeno modificato, allenamento bilaterale del cervello, ecc.

Al termine della formazione di 1° ciclo, superati gli esami finali, teorici e pratici, si ottiene il "Certificato di studi fondamentali in sofrologia caycediana". Esso consente di concludere la formazione di 2° e di 3° ciclo presso l’Académie internationale de sophrologie caycedienne a Andorra (Sofrocay), con l’ottenimento del Master specialista in sofrologia caycediana (diploma privato).

Perfezionamento

  • perfezionamenti vari nei vari ambiti (nell’ambito delle cure, nelle rispettive specialità; in pedagogia; nella prevenzione sociale e nello sport);
  • corsi, stages di formazione continua, di perfezionamento e di aggiornamento organizzati dall’Accademia mondiale di sofrologia (Sofrocay) e da SophrologieSuisse.

Altre offerte di formazione continua su:

http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Condizioni di ammissione alla scuola di formazione

  • formazione di base in campo medico, paramedico, pedagogico o sociale (per l'orientamento in ambito clinico é necessaria una formazione in campo sanitario; per l'orientamento in ambito socio-pedagogico é necessaria una formazione ad indirizzo pedagogico o nelle scienze sociali)

Non è richiesta nessuna conoscenza preliminare di sofrologia. È invece auspicata una conoscenza di tipo pratico preliminare acquisita dal candidato prima di iscriversi alla formazione vera e propria

Condizioni di lavoro

L’esercizio della sofrologia, per coloro che non detengono già un’autorizzazione all’esercizio di una professione in ambito sanitario, è regolato da disposizioni cantonali, contenute nelle rispettive leggi sanitarie.

Nel cantone Ticino questi professionisti sono inseriti nella categoria dei "Terapisti complementari". Per esercitare l'attività devono quindi sostenere un esame per l'ottenimento dell'autorizzazione all’esercizio della professione, esame organizzato dalla Scuola superiore medico-tecnica (SSMT) di Lugano.

In genere le casse malattia riconoscono (nell'ambito dell'assicurazione complementare) i singoli terapisti previo esame dei vari documenti. Questa domanda di riconoscimento da parte delle casse malattia deve infatti essere accompagnata dai diplomi di studio e dai documenti che certificano l’attività pratica svolta.

Indirizzi utili

Association suisse des sophrologues caycédiens agréés
Centre Patronal
Rte du Lac 2
Case postale 1215
1094 Paudex
URL: http://www.sophrologiesuisse.ch

Centre suisse de formation en sophrologie caycédienne
Ch. de Pierrefleur 27
1004 Losanna
Tel.: 021 646 02 40
URL: http://www.sophroformation.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Desiderio di soccorrere e di aiutare gli altri
  • Equilibrio psico-affettivo
  • Tolleranza e rispetto dell'altro
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro

Interessi

  • Salute, medicina

orientamento.ch